Search Share Home Devices Settings


Qual’è il modo migliore per proteggersi dai malanni di stagione?

(c) lorenzo barbieri - 28/02/2012

Le fantastiche gomme da masticare di Internet Explorer 9:

image

Tags: IE9

Community, con la C maiuscola

(c) lorenzo barbieri - 28/02/2012

Community non è:

  • solo Cenare insieme
  • solo Conferenze
  • solo Condivisione
  • solo Conoscersi
  • solo Crescere
  • solo Capire
  • solo Cercarsi
  • solo Correre
  • solo Codare
  • solo Capirsi
  • solo C…

Community è tutto quello e molto di più.

Senza la community degli MCT non sarei mai andato al TechEd 2003. Senza la community degli MCT non avrei mai conosciuto Alessandro Teglia e gli MVP italiani alla “mitica” cena. Senza la community degli MCT non avrei fatto parte dello staff ai boot Ask The Experts. Senza l’ATE non avrei mai conosciuto Corrado “Gastone” Cavalli. Senza Corrado non avrei mai partecipato al Workshop UGIdotNET dove debuttava come speaker. Senza UGIdotNET non avrei conosciuto la vita community italiana. Senza UGIdotNET non avrei mai parlato in Microsoft. Senza UGIdotNET non avrei mai girato l’Italia a “seminare” altre community. E da li tutto il resto.

Quando uno mi chiede perché faccio tanto e tengo tanto alle Community, è perché ogni volta che do uno alle Community, in un modo o nell’altro mi torna sempre di più. Che sia una mail, un saluto, una persona cara, o altro.

Community per me è tutto questo e molto di più. Amici che ti aprono la casa senza conoscerti. Che si fanno 600km senza conoscerti. Che ti vengono a prendere, ti portano in giro, ti fanno sentire un re. Galli mannari a mezzanotte, coca cole alle sei del mattino, kebap e brioche alle quattro, aerei alle otto dopo due ore di sonno.

Russare, dormire nello stesso letto, neve, sabbia, mare, iodio, griglia, bisonte e nutellotto, panuozzo e pesce crudo, cavallo e cavalle, salsa e merenghe, e prima o poi IbizaRT!

Community è l’Amicizia con la A maiuscola nel cloud, ma che quando vuole diventa profondamente on premise, e a volte molto private.

Tags: Valori

Amicizia, con la A maiuscola

(c) lorenzo barbieri - 27/02/2012

Molti pensano che si possano avere pochissimi “veri” amici. Che l’amicizia sia un “dono dal cielo”, che siamo fortunati ad avere “tanti” amici, e tante frasi simili.

Per me l’amicizia è un qualcosa che va coltivato. Non per interesse, ma per la gioia di “donare” la propria amicizia:

  • anche quando non ci porta niente
  • anche quando l’altra persona la conosciamo poco
  • anche quando “ma chi te lo fa fare”
  • anche quando ci sono dei pregiudizi nei tuoi confronti
  • anche quando…

Le migliori amicizie della mia vita sono nate così… per caso… nelle community, in incontri casuali, alla fermata di un autobus, ad un corso, online, a cena, al lavoro, etc…

Una volta ero una persona molto timida, ora sono un estroverso, magari non sono l’anima della festa, ma a livello di amicizia si che cerco sempre di stare in mezzo alle persone, di conoscerle, di trattare moltissima gente come “amici” anche quando li conosco poco, di dare prima di avere, di “seminare”.

Perché se è vero che l’amicizia si coltiva, prima di coltivarla va seminata. E seminarla comporta dei rischi, a volte si conoscono persone sbagliate, persone che non ci meritano, persone che “non ne vale la pena”.

Ma se anche queste fossero la maggioranza, l’Amicizia con la A maiuscola che nasce con altre persone ripaga tutti gli sbagli, tutte le volte in cui non va.

Anche durante la “coltivazione” qualcosa può andare storto. La trasparenza aiuta molto, come il rispetto dei valori, anzi, ancor prima è importante condividere con gli altri i propri valori, almeno quelli principali.

Oggi posso pensare di avere “tanti” Amici con la A maiuscola. Persone per cui “andrei oltre”, persone per cui “sono andato oltre”, persone che credo “andrebbero oltre” per me, persone che me l’hanno già dimostrato più volte.

Grazie agli amici e alle amiche vere, i cui nomi iniziano per A, C, D, E, F, G, I, L,  M, N, O, P, R, S, U, V, W, naturalmente con varie ripetizioni in alcune di queste.

Spero un giorno di poter riempire in maniera stabile tutto l’alfabeto. Sarebbe una cosa fantastica!!!

Spero anche che le persone che una volta sono state Amiche tornino ad esserlo appieno.

Il prossimo Valore che voglio affrontare è legato alle Community, con la C maiuscola.

Tags: Valori

Introspezione ed estroversione

(c) lorenzo barbieri - 26/02/2012

Qualcuno leggendo i miei ultimi tweet e la serie di post sui Valori penserà che sto scrivendo le mie “memorie”.

Qualcun altro deciderà di non seguire questo blog perché sta diventando “noioso”.

In questo periodo sono molto introspettivo e particolarmente estroverso.

Spero solo che questo mettere in piazza il mio io non si ritorca contro di me.

In quel caso forse sarebbe stato meglio “introversione ed estrospezione”… ma anche no Sorriso

Voglio solo dare di nuovo il senso giusto alla parte “log” di “blog”.

Valori

(c) lorenzo barbieri - 25/02/2012

Una delle cose più chiare in Microsoft sono i valori.

Valori aziendali, che ci guidano, che ci fanno fare delle scelte, che ci vengono spiegati e ai quali si chiede di attenersi. Ma in questo post non voglio parlare dei valori aziendali.

Durante i vari corsi che possiamo frequentare negli anno, veniamo portati a ragionare su quelli che sono i valori personali. Crucial conversation, egonomics, personality insight, negotiation, storytelling, etc…, tutti i corsi che ho frequentato finora prima o poi tirano fuori il tema dei valori, che sono diversi per ognuno di noi, e spiegano che alla fine sono quelli che ci guidano, e sono quelli che determinano in buona parte le nostre azioni, e come interagiamo con gli altri.

In questi giorni ripensavo a quali sono i miei valori, e questa è una prima lista, non esaustiva:

  • Amicizia, con la A maiuscola
  • Community, con la C maiuscola
  • Passione, con la P maiuscola
  • Sono gli altri a renderti grande, tu puoi solo cercare di non essere piccolo
  • Non politically correct
  • Rispetto delle persone, non della forma
  • La faccia viene prima dei risultati
  • I risultati si possono ottenere senza perdere la faccia
  • amicizia, in senso lato
  • le tue idee hanno un timbro più forte se vengono espresse dalla voce degli altri

Ci sono giorni che sono più duri di altri, ed è li che i valori vengono a galla, che ci guidano, e che ci permettono di cercare rifugio.

Ci sono giorni che sembra non finiscano mai. Sono i giorni in cui la propria scala dei valori viene messa in discussione. In cui le certezze vengono messe in discussione. In cui non abbiamo più i valori come punti fermi.

Da li due cose:

  • shit happens, il periodo “buio” passa, la scala dei valori non traballa più
  • la scala dei valori è cambiata, dobbiamo assestarci, e ritrovare l’equilibrio su una scala nuova, diversa, più lunga o più corta, più ripida o più lineare

In ogni caso i valori sono quello che siamo, o forse quello che vorremmo essere.

Amicizia con la A maiuscola in questo momento è il valore che sento più mio. Ed è il primo che affronterò.

Tags: Valori

Ulisse…

(c) lorenzo barbieri - 24/02/2012

Ieri mi è finalmente arrivata la tessera del Club Ulisse 2012… in modo da non girare più col pezzo di carta Sorriso

Questo semestre Roma e Napoli già fatte, Catania, Cagliari, Bari, Roma, Roma-Pisa-Roma, Napoli, Roma… mi sa che di questo passo rinnovo il 2013 ancora prima di luglio…

Devo dire che volare da Ulisse sui nazionali cambia poco, è sul Milano-Roma a finger e sugli internazionali che fa tutta la sua bella differenza… Riuscire ad entrare per primo, piazzare il bagaglio senza fatica, rilassarsi mentre gli altri sono in coda… Poi quando arrivano gli upgrade in Business o in Premium “aggratise” è tutta un’altra storia Sorriso

I’m trying harder!

(c) lorenzo barbieri - 23/02/2012

Sono sempre rimasto affascinato dal motto dell’AVIS (l’autonoleggio) “We try harder”.

Oggi guardavo un video girato qualche anno fa, e un’amica ha accennato un “Lorenzo, com’eri…” e poi si è fermata, sfumando la frase, non volendola terminare, forse sperando che non l’avessi sentita.

Lo so che qualche anno fa stavo molto meglio, fisicamente.

Ogni tanto fa piacere pensare che ce l’avevo fatta. Che vivevo un periodo di grazia, poi piano piano sono ricaduto in fondo. Ma ce la farò a rialzarmi, provandoci.

Ci sto riprovando, e ci sto provando abbastanza seriamente. No, non riuscirò a limitarmi molto, ma almeno cercherò di stare meglio con me stesso.

Grazie per avermi ricordato com’ero… non credo tornerò mai così… ma ci sto provando, ci sto provando.

Piccoli passi, basta Coca light la sera a casa, colazione regolare, una scheda che mi piace molto in palestra, con orari finalmente compatibili con i miei ritmi… Tutto il resto dipende da me… Ma ci sto provando, ci sto provando MOLTO seriamente.

Niente propositi per il 2012…

(c) lorenzo barbieri - 31/12/2011

…e non per via dei Maya, tanto arrivano a fine anno…

Come ogni fine anno mi ritrovo (come tutti immagino) a fare il punto sull’anno passato, e vedo tante cose, belle e meno belle:

  • niente ferie, tranne qualche weekend, e inizio a sentirne seriamente la mancanza
  • le attività su Windows Phone mi hanno dato moltissime soddisfazioni, e non solo dal punto di vista degli obiettivi raggiunti, ma soprattutto dal coinvolgimento delle persone
  • Build è stata una conferenza magnifica, e il weekend prima tra Santa Monica e Los Angeles è stato veramente bello
  • ho scoperto amici nuovi e legato profondamente con ancora più persone, e questo è l’aspetto più bello del mio lavoro
  • nonostante gli sforzi non ho perso neanche un chilo, e questo è l’aspetto più brutto dell’essere spesso in giro, e di non sapermi regolare
  • Windows 8 è li, dietro l’angolo… non vedo l’ora
  • l’HTML5 mi è chiaro, ma sul Javascript devo ancora lavorare tanto, sia con WinJS, sia con jQuery
  • è bello continuare a sviluppare app, sia per Windows Phone, sia per Windows 8, mi fa rimanere collegato con la realtà
  • certo, mi manca un po’ il mondo ALM, che continuo a seguire, ma sempre con meno tempo a disposizione…
  • mi interessa sempre di più il mondo delle PR, anche perché lo ritengo indispensabile per il lavoro che faccio, tanto quanto le attività sugli sviluppatori, ho tantissimo da imparare ma ho anche delle ottime maestre
  • anche il ferro vuole la sua parte, e devo dire che per ora non cambierei il Samsung Serie 9 con nient’altro…
  • l’anno prossimo saranno quattro anni… non è ancora l’ora del pilone…

Avevo detto niente propositi, e infatti questo post si chiude con una certezza, continuare a essere parte attiva del mondo delle Community, che mi ha permesso di ottenere molto di più di quello che ho dato, e facendomi conoscere persone fantastiche…

Buon anno! E se proprio i Maya devono arrivare, che si sbrighino e non la tirino troppo per le lunghe…

Community Italiane 1.1 disponibile sul Marketplace

(c) lorenzo barbieri - 25/12/2011

E’ ufficialmente disponibile sul Marketplace la versione 1.1 di Community Italiane.
Lasciatemi pure feedback su questo post per tutte le richieste di modifica, aggiunta di altre Community che mi sono dimenticato (e di cui mi scuso in anticipo), nuove feature, etc…

Buon Natale a tutti!

Community Italiane v1.0 quasi pronta

(c) lorenzo barbieri - 11/12/2011

L’anno scorso avevo realizzato l’applicazione Windows Phone 7 dedicata al Community Tour.

L’applicazione non è più stata aggiornata, ma adesso mi sono messo sotto è l’ho trasformata in “Community Italiane”:

  • aggiunto il supporto a Mango
  • gli eventi vengono presi dal feed degli eventi community
  • aggiunto un feed addizionale che prende le info da questa categoria del mio blog
  • via via aggiungerò tutte le community che mi verranno segnalate
  • ho aggiunto MTIKS per le statistiche

Oggi o domani dovrei mandarla in certificazione stay tuned!


;