Search Share Home Devices Settings


Ne è passata di acqua sotto i ponti…

(c) lorenzo barbieri - 22/02/2011

Settimana scorsa c’è stato il Mobile World Congress dove sono state presentate un sacco di novità riguardanti il futuro di Windows Phone, tra cui l’integrazione con Twitter, SkyDrive, XBOX e Kinect, gli scenari di multitasking e di switch veloce delle applicazioni, etc… etc…

Ieri è stato rilasciato un primo aggiornamento sempre per Windows Phone 7, che però al momento è sconsigliato per gli utenti di cellulari Samsung per un problema di update, che verrà risolto nei prossimi giorni.

Per quanto mi riguarda settimana scorsa, per la prima volta, sono stato a Londra e devo dire che, complici tre giornate senza pioggia, mi sono divertito parecchio.

E’ stata un’occasione per incontrare colleghi europei ed americani, fare il punto sulle best practices relative a WP7, e sulle novità della prossima versione (devo stare Don't tell anyone smile ma sono veramente tante e in tutti i settori), sui progetti per i prossimi mesi. E’ stata anche un’ottima occasione per conoscere persone che fanno il mio stesso lavoro, ed è sempre una delle cose che mi piace di più.

Nel frattempo sto continuando con le applicazioni per WP7, a breve pubblicherò il codice di MagISStra 1.1, con il supporto migliorato per flicker, e lo passerò ai due Alessandro (C# e VB Smile) per integrarlo in http://mywp7brand.codeplex.com il progetto da cui è partito.

Oggi ho fatto un corso di scrittura per il web, molto interessante, che ha integrato il corso che abbiamo fatto qualche settimana fa su come gestire un programma “televisivo” in streaming, per darvi eventi online sempre più curati. Speriamo che gli effetti si vedano subito (a partire dalla frequenza con cui aggiornerò il blog)…

Nei prossimi giorni mi sentirete parlare sempre più di tablet, come dell’Ergo che ho mostrato sabato scorso alla UgiAltNetConf, e che ha riscosso più successo di quello che sperassi. Nei prossimi mesi ci sarà un fiorire di tablet basati su Windows 7, orientati ad essere degli “office tablet”, ovvero tablet business perfettamente integrati con Active Directory, le Group Policy, e in generale con tutto quello che Windows può offrire (driver, periferiche, programmi, etc…).

P.s. vi ricordo che per tutte le micronotizie che una volta riempivano questo blog, ora c’è twitter: genio_del_male.

Tags: WP7

blog comments powered by Disqus

;